facebook-noscriptMyCIA | Croma Lago,Ronciglione
Immagine ristorante
Cover ristorante
Ronciglione/Croma Lago

Croma Lago

€€€ Ristorante Via dei Noccioleti, 18, Ronciglione, VT, Italia

Orari di apertura

Sabato

:

12:30 - 23:00

Galleria foto

Foto ristorante Croma LagoFoto ristorante Croma Lago

SUPER TUSCAN

Antinori, Pian delle Vigne, Brunello di Montalcino, 2015

Il “Pian delle Vigne” Antinori ha un bel color rosso rubino, intenso e brillante. Il naso rivela tutta la grazia che lo contraddistingue, aprendosi in un bouquet decisamente ampio. La frutta rossa e la scia agrumata introducono a profumi tostati ed evoluti, sostenuti da una chiara impronta speziata e, in chiusura, da rinfrescanti note balsamiche. Il tannino, al palato, è morbido e setoso, così come la struttura. Si tratta di un vino che coniuga corpo e spessore ed impeccabile eleganza. Il gusto è intenso tanto quanto il profumo, con il quale c’è una precisa corrispondenza. La lunga persistenza amplifica la percezione di piacevolezza di questo nobile Sangiovese. «Abbiamo una missione che non è del tutto compiuta, il che ci spinge ad esprimere il vasto potenziale dei nostri vigneti e a conciliare il nuovo che rimane da scoprire con il patrimonio del gusto toscano» questa, in sintesi, la mission di Piero Antinori e l’anima del suo vino.

110

Immagine drink

Antinori, Badia a Passignano, Chianti Classico, 2017

Il Chianti Classico Gran selezione Antinori della Cantina Badia di Passignano è di colore rosso rubino intenso, al naso ha note di frutta matura, a tratti anche sovra matura, con grande rispetto della varietà e ottimo mantenimento della freschezza. Le note di frutta e quelle tipiche del legno si amalgamano in maniera armonica alle note balsamiche e di grafite. Al palato è ricco con tannini dolci ed armonici seppur vibranti come garantisce la tipicità del varietale. Notevole la persistenza e il retrogusto, che rimandano alle note fruttate evidenziate al naso.

90

Immagine drink

Antinori, Tignanello, 2017

Di colore rosso rubino intenso, gli aromi sono caratterizzati da una forte espressività varietale, con ampie note di frutti rossi, lamponi e liquirizia. Al palato il vino, sebbene ancora molto giovane, è equilibrato, fine, con tannini levigati, buona acidità, sapidità e note minerali che gli conferiscono un finale lungo e persistente.

190

Immagine drink

CHAMPAGNE

Pierre Gobillard, Rose

abito è di un bel rosa pastello mescolato con sfumature leggermente salmonate.Il vino è cristallino. La bocca e' rotonda con una piacevole maturita'. La parte finale mostra una grande vivacita'. Abbinamenti: Ideale come aperitivo oppure a tutto pasto con portate di pesce e crostacei , formaggi , risotti.

90

Immagine drink

Julien Herbert, 1er Cru Nature

120

Immagine drink

FRANCIACORTA

Ricci Curbastro, Extra Brut

Questo Franciacorta Extra Brut ha origine da un sapiente taglio di due uve internazionali, Chardonnay e Pinot Nero, presenti nel blend finale con la stessa percentuale. Queste due varietà crescono nei vigneti situati nei comuni di Capriolo e Iseo e al momento della vendemmia, i grappoli vengono raccolti manualmente. Dopo la pressatura degli acini il mosto fermenta in acciaio e per il 20% della massa in carati di rovere. La seconda fermentazione avviene poi in bottiglia, seguendo i principi di produzione del Metodo Classico e il vino rimane a maturare sui lieviti per 42 mesi. Al termine di questo periodo la cantina Ricci Curbastro inizia le procedure di sboccatura, dosaggio e imbottigliamento.

54

Immagine drink

Elisabetta Abrami, Pas Dose DOCG

Vitigni: 80% Chardonnay; 20% Pinot nero. Vendemmia: vendemmia manuale in cassetta. Vinificazione: in bianco, in pressa pneumatica con frazionamento qualitativo dei mosti. Decantazione: inoculo di lieviti selezionati e fermentazione in vasca di acciaio. In primavera avviene l’assemblaggio della Cuvée che successivamente all’aggiunta dello sciroppo zuccherino e del lievito da rifermentazione viene imbottigliata e coricata in catasta per la presa di spuma e il lento affinamento.

65

Immagine drink

Ricci Curbastro, Rosè

55

Immagine drink

METODO CLASSICO

Dante Rivetti, Ivan Brut Rose

il colore si presenta ambrato con note aranciate (buccia di cipolla). Al naso risulta essere fresco e intenso con note di piccoli frutti rossi. Al palato il gusto è secco, fresco e pulito, armonico senza eccessi. Perlage fine e persistente.

51

Immagine drink

Dante Rivetti, Ivan Brut

Prodotto concepito in onore di Ivan, ovvero colui che da anni gestisce i processi di vinificazione presso l’azienda Dante Rivetti. Pinot nero in purezza proveniente dai vigneti di Costigliole d’Asti, permanenza sui lieviti per 84 mesi che conferisce al vino una bollicina sottile e un bouquet complesso, che richiama sia gli agrumi che i frutti di bosco, senza dimenticare le golose note di pasticceria secca. Bocca succosa, vivace e persistente.

45

Immagine drink

A. Agricola Luca Di Piero, 4mani Bolla

30

BEVANDE ANALCOLICHE

COCA COLA

4

FANTA

33CL

3.5

PROSECCO

Borgo Veritas, Le Campagnole

Etereo, delicato, molto caratteristico per l’ottima sinergia tra aromi varietali e profumi di lievito. SAPORE Elegante, piacevolmente brioso per lo sciogliersi della spuma, presenta una piacevole sapidità ed acidità.

20

Immagine drink

Rebuli, 7Grammi

Il suo colore giallo paglierino tenue nasconde un’intensità e una freschezza notevoli e un perlage persistente. Ha un profumo fruttato dal quale s’esalta l’aroma della mela “golden”. Ottimo aperitivo è abbinato agli antipasti in genere. Accompagna degnamente tutto il pasto. Ideale con la frutta secca.

30

Immagine drink

Rebuli, 16 grammi

30

Antica Cantina Leonardi, Luau Extra Dry

20

TRENTO DOC

Pisoni Brut, Millesimato

Ottenuto dalle uve Chardonnay, raccolte e vinificate direttamente dai Pisoni nel pieno rispetto del Metodo Classico a rifermentazione in bottiglia, denominato in Francia “champenoise”. Ogni bottiglia è millesimata, contrassegnata dall’annata di vendemmia e sboccatura. Si presenta di un bel colore giallo paglierino chiaro e luminoso, con riflessi verdolini, con un perlage fine, timido ma persistente. Al naso è fine, ampio, immediato: note fruttate si susseguono intercalate da sensazioni floreali e si termina verso un’aromaticità derivata dal lungo periodo di contatto fra vino e lievito.

35

Immagine drink

Pisoni Rose, Millesimato

Spumante Metodo Classico dal colore rosa antico per la presenza di Pinot nero che, assieme alla permanenza superiore a 24 mesi in fresche cantine, conferisce a questo prodotto aroma e finezza inconfondibili. Ogni bottiglia è contrassegnata dalla data di sboccatura. Si presenta con un colore rosato buccia di cipolla abbastanza chiaro e con perlage molto fine, continuo e persistente. Al naso il vino è fresco, pulito e di media intensità con riconoscimenti floreali, vegetali e fruttati.

45

Immagine drink

Ferrari, Maximum, Blanc de Blanc

Giallo paglierino intenso, dal perlage fine e persistente. Al naso è gentile, intenso e persistente, con una nota di frutta matura nella quale si riconoscono sentori di crosta di pane, nocciola e un variegato bouquet floreale. Morbido, elegante e armonioso, ha notevole personalità, intense note fruttate tipiche dello chardonnay cui si accostano belle fragranze di lievito

45

Immagine drink

VINI BIANCHI

Terre Carsiche, Cava Bianca, 2018

Vino che emette un sapore vellutato e il profumo speziato , frutto dell'affinamento in barrique di rovere francese di circa 8 mesi.

45

Immagine drink

Terre Carsiche, Murgia Rose, 2019

25

Immagine drink

Dante Rivetti, La Valletta, Chardonnay

Di colore giallo d’orato con riflessi verdognoli tipici. Al naso è fresco e fruttato con sentori floreali. Al palato è ampio, fruttato e persistente.

35

Immagine drink

Bellaveder, Reasling

Caratteristiche che lo rendono adatto a piatti dalla spiccata tendenza dolce. Un ingrediente che con questo vino non può assolutamente mancare sono i crostacei, che siano crudi, fritti o alla griglia si sposano benissimo con questa varietà d'uva. Consigliamo soprattutto di provarlo con un risotto zucchine e gamberi.

35

Immagine drink

Bellaveder, Sauvignon

Il Sauvignon selezione Faedi, di Bellaveder, proviene dai vigneti adiacenti a Maso Belvedere, a Faedo. Riposando alcuni mesi sulle fecce fini, questo vino acquisisce un’intrigante complessità al naso. Le basse rese per ettaro gli garantiscono inoltre di avere volume e struttura in bocca, ben sostenute da acidità e sapidità caratteristiche di questo territorio. Al naso colpisce per la sua freschezza, con sensazioni fruttate ed agrumate a ricordare la pesca ed a tratti il pompelmo, arricchite subito da sensazioni più vegetali di felce e anice, per concludere con ricordi di pietra focaia.

35

Immagine drink

Dante Rivetti, Langhe DOC

In bocca è elegante, pur avendo quel tanto di ‘volume’ gustativo che gli garantisce grandi doti di abbinamento. A tavola si avvicina con grande puntualità alle classiche preparazioni di mare come un semplice spaghetto alle vongole. Per chi non amasse il pesce troverà questa etichetta molto appropriata accanto ad una primaverile frittata con zucchine e menta.

22

Immagine drink

Bellaveder, Gewurztraminer

Gusto pieno e fresco, con una gradazione alcolica naturale piuttosto sostenuta. Si distingue alla vista per il suo colore giallo paglierino carico, con riflessi dorati, e al naso per le sue note di petali di rosa e frutti esotici.

30

Immagine drink

Bellaveder, Chardonnay

Chardonnay proveniente dai vigneti di proprietà dell'azienda Bellaveder, sulle colline di Faedo, in Trentino. Un territorio unico, circondato dalle imponenti dolomiti, che forniscono ottime escursioni termiche, per vini freschi, eleganti e profumati, come nel caso di questo Chardonnay. Al palato presenta poi un'ottima struttura, una delicata sapidità, freschezza ed una grande piacevolezza di beva.

25

Immagine drink

Bellaveder, Muller-Thurgau

Il Muller Thurgau “San Lorenz” di Bellaveder proviene dall’omonimo vigneto in Valle dei Laghi, dove l’altitudine di circa 600 metri sopra il livello del mare e le forti escursioni termiche, gli conferiscono una spiccata e suadente aromaticità, a ricordare la pesca bianca e la salvia, mentre in bocca si distingue per freschezza e bevibilità. Caratteristiche che lo hanno portato negli anni ad aggiudicarsi ben 5 medaglie d’oro al concorso internazionale del Muller Thurgau, svolto in Val di Cembra.

25

Immagine drink

Zazzera, Barba d'oro, Grechetto

Il Barbadoro Zazzera è un Grechetto IGP Umbria coltivato dalle nostre vigne in collina a Collevalenza, nel comune di Todi. È fatto per l’85% con uve Grechetto di Todi e per il 15% con uve Grechetto di Orvieto, tutte raccolte a mano; una volta fermentato, si affina per 6 mesi in barrique e infine in bottiglia prima di essere gustato. Profuma di agrumi, fiori bianchi ed erbe aromatiche. Nel calice appare di colore giallo dorato. Può accompagnare primi piatti dal sapore delicato e carni bianche.

30

Immagine drink

Su'entu, Nina Rose

Il rosato 'Nina' della Cantina Su Entu di Sanluri è un vino fresco ed elegante, dal profumo invitante con note agrumate di pompelmo, di fragola e lampone. Al gusto denota avvolgenza e freschezza con un suadente finale di piacevole sapidità. Da accompagnare in tavola con gli antipasti e i primi piatti di mare. Su tutti, il risotto agli scampi. Servire a 8-9° C.

30

Immagine drink

La Buse dal Lof, Malvasia

dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. Profumo delicatamente floreale con note di agrumi, di frutta non ancora matura e minerali. Al gusto in bocca ricalca in pieno il naso. Un’acidità vivace e vibrante accompagnata da una sempre presente sapidità.

27

Immagine drink

La Fonte, Bevanato, Trebbiano

Colore intenso giallo oro. All'olfatto sentori di frutta a polpa gialla matura, frutti esotici. Gusto deciso e persistente con un’importante spina acida che ne definisce il finale.

25

Immagine drink

Zazzera, Bianco Spino

Il Grechetto è un vitigno autoctono umbro, forse il più rappresentativo della regione per i vini bianchi. A differenza del resto del Centro Italia, qui è vinificato prevalentemente in purezza, con risultati interessanti. Non è raro incontrarlo nel calice: è una varietà presente nell’uvaggio di molti vini bianchi umbri. È un vitigno dalla resa abbondante che non si lascia scoraggiare dai freddi invernali. Il vino che se ne ricava ha un colore brillante e profuma di Mediterraneo: di frutti (pera, pesca, frutta esotica, mandorla) e fiori (biancospino). Proprio a questo arbusto – resistente, antico, simbolo di purezza – è dedicato il Biancospino Zazzera: un Grechetto IGP Umbria fatto con sole uve Grechetto raccolte a mano nelle nostre vigne in collina. Ha un colore giallo paglierino e un’intensità maturata nel periodo di affinamento in acciaio. Un bianco versatile, che può accompagnare antipasti, ma anche pesce e formaggi.

18

Immagine drink

Marchese delle Saline, Tiade Etna Bianco

'Etna Bianco Bio 'Tiade' nasce dal più conosciuto vigneto dell’Etna: Il Carricante, antico vitigno a bacca bianca autoctono. I vitigni sono coltivati sulle pendici nord orientali dell’Etna tra i 500 – 650 metri sul livello del mare e godono di un clima unico rispetto al resto della Sicilia. Si presenta di colore giallo paglierino ed esalta i profumi e la dolcezza del territorio. Un vino fesco con spiccata acidità e mineralità.

30

Immagine drink

Arnaces, Pinot Grigio

Vinificazione: Soffice pressatura seguita da fermentazione in serbatoi in acciaio inox a temperatura controllata. Note Gustative: Colore giallo paglierino tendente al verdognolo. Sapore asciutto, armonico. Bouquet fruttato, delicato, ampio, fine ed elegante.

18

Immagine drink

Stefanoni, Colle dei Poggeri, Moscato

COLLE DE POGGERI è una linea di uve selezionate e vinificate in purezza proveniente dai migliori vigneti scelti nelle nel comune di Montefiascone Vitigni utilizzati: 100% Roscetto (trebbiano giallo) Zona ubicazione vigneti: Montefiascone Altitudine: 400 metri sul livello del mare Tipo di suolo: Vulcanico Orientamento ed esposizione delle viti: sud Sistema di allevamento: Guyot Ceppi/ha: 4000 Resa uva q.li/ha: 90 Epoca vendemmia: fine Settembre, primi ottobre

25

Immagine drink

Antica Cantina Leonardi, San Poggio

Chardonnay, Vino ormai da anni diventato tipico della vinicultura laziale è qui valorizzato da un terreno che dona freschezza e mineralità.

20

Immagine drink

I Tirreni, Pigolaia

Di colore giallo paglierino scarico con lievi riflessi verdolini, presenta al naso un intrigante ventaglio aromatico fatto di note floreali di zagara e di frutta esotica. Il palato si contraddistingue per la sapidità data dal Vermentino e la struttura e la corposità conferita dal Trebbiano

20

Immagine drink

Terre Carsiche, Padre Abate

Locorotondo

24

Immagine drink

Casa Mecocci,, Malandrino

Si presenta di colore giallo tenue con lievi riflessi verdolini; il profumo è intenso con spiccate note floreali e sentori di agrumi e pesca. Al palato morbido e minerale, colpisce la freschezza delle note agrumate. Ideale come aperitivo o per accompagnare antipasti, frutti di mare, crudi, sushi e primi di pesce. Ottimo in abbinamento a formaggi, minestre di verdure e fritture

20

Immagine drink

Borgo Veritas, Pinot Grigio

Elegante con note fragranti e fresche con sentori floreali dei fiori d’acacia e della ginestra che si fondono con i profumi fruttati della pera e della pesca.

25

Immagine drink

Fattoria Montepescini, Vermentino

Profumo: Fruttato, elegantemente aromatico e armonioso. Gusto: Vino bianco di corpo dall’espressione varietale. Il vermentino si esprime morbido e vellutato , con toni caldi, di corpo , fine, armonico.

25

Immagine drink

Bosco del Merlo, Chardonnay, Bricola

Il vino è di colore giallo paglierino dai riflessi verdognoli. Al naso risulta abbastanza complesso, con profumi di frutta gialla matura e di frutta tropicale. In bocca spiccano, oltre alla frutta, anche una buona acidità e sapidità.

25

Immagine drink

Bosco del Merlo, Pinot Grigio

Il Pinot Grigio Tudajo di Bosco del Merlo è un vino bianco molto elegante ed apprezzato internazionalmente, dal colore giallo paglierino con lievi sfumature ramate che ricordano il colore dell’uva. Il profumo è intenso, con ricordi di fiori d’acacia e di noce moscata. Al palato si presenta asciutto, piacevolmente ampio e conferma le sensazioni olfattive.

23

Immagine drink

Bosco del Merlo, Pinot Grigio Rosè

Il colore è la sua peculiarità più importante e affascina al primo sguardo: si presenta con una tonalità ramata carica tendente al rosa, molto particolare ed elegante, mentre al naso si percepiscono, oltre al sentore tipico della pera williams, note di fiori secchi e fragoline di bosco. In bocca risulta asciutto e con un’ottima sapidità per un equilibrio davvero invidiabile.

23

Immagine drink

Bosco del Merlo, Ribolla Gialla

Ribolla Gialla Iside nasce da vigneti friulani profondamente vocati alla coltivazione di questo vitigno che genera vini di intensa freschezza e complessità aromatica. Colore dorato, profumi di frutti bianchi e fiori di campo, gusto morbido, minerale, di lunga persistenza, sono alcune doti di questo affascinante vino bianco, ottimo per accompagnare un branzino al sale o una selezione di formaggi erborinati.

23

Immagine drink

Bosco del Merlo, Sauvignon Blanc, Turranio

Il Sauvignon Blanc Turranio è l'orgoglio dell'azienda agricola Bosco del Merlo: premiato ai più importanti concorsi enologici del mondo, è inserito nelle carte vini dei più prestigiosi hotel e ristoranti di Venezia e di molte capitali europee ed extraeuropee, da Zurigo ad Hong Kong. É un vino giallo paglierino dal profumo tipico, con note spiccate di melone, pesca e foglia di peperone. Ha un sapore asciutto, deciso e di notevole persistenza.

29

Immagine drink

Paladin, Traminer

Aromaticità inconfondibile di frutti e fiori bianchi, che con la maturazione evolvono verso note speziate e minerali. Elegante e persistente.Vino dal colore giallo paglierino con riflessi rosa. Il profumo è intenso, piacevolmente aromatico per le sue note sensuali di rosa e fiore di tiglio. In bocca è morbido, equilibrato, fine, con retrogusto delicatamente aromatico che richiama il frutto della passione ed il litchi.

28

Immagine drink

Casa Lupo, Paladin, Lugana

Alla vista, colore giallo paglierino con eleganti riflessi dorati. Bouquet delicato al naso, con note di frutta esotica, quale ananas, cantalupo e sentori agrumati. Gusto asciutto, fresco, con equilibrata morbidezza.

32

Immagine drink

VINI ROSSI

Conti Sertoli Salis, Sforzato Di Valtellina DOCG, 2015

Bouquet floreale raffinato delicato frutta scura. In bocca lampone ciliegia amarena tanta frutta tannino piacevole finale lunghissimo.

50

Immagine drink

Conti Sertoli Salis, Inferno Valtellina Superiore DOCG, 2015

Il vino Inferno Sertoli Salis è l'etichetta da sfoggiare in occasioni conviviali a base di carne rossa, pollo e selvaggina. Le uve Nebbiolo (varietà Chiavennasca), Merlot e Brugnola che crescono a Tirano (SO) accolgono le preziose doti del terroir per restituirle in un sorso di vino Valtellina superiore DOCG corposo e strutturato che aggrada anche i palati più esigenti.

30

Immagine drink

Dante Rivetti, Bric Micca

Dal colore rosso granata intenso con toni aranciati tipici del Nebbiolo, dal profumo di bouquet intenso ed ampio con note floreali, dal gusto pieno ed asciutto con inizio morbido si sviluppa con struttura gradevolmente tannica.

45

Immagine drink

Su'entu, Su'Anima, Cannonau di Sardegna

Rosso rubino con riflessi arancio. Naso invitante, fiori e frutti rossi emergono, finale di resina dolce. Buona bevibilità e freschezza, tannini morbidi e floreali.

30

Immagine drink

Su'entu, Su'Nico, Bovale, 2018

Rosso rubino con riflessi violacei, bella vividezza di colore, consistente. Ottima intensità olfattiva, naso carnoso, frutti rossi sotto spirito con note speziate. Buona avvolgenza, caldo, morbido, tannino suadente e buona corrispondenza gusto-olfattiva.

32

Immagine drink

Dante Rivetti, Mara Barbera d'Alba

Dedicata alla figlia più piccola di casa Rivetti questa Barbera declina in particolar modo le caratteristiche giovanili del vitigno quali immediatezza e facilità di beva. La scelta del ‘solo acciaio’ dona a questa etichetta un sorso saporito, che ricorda il ribes e la ciliegia ferrovia. Tannino vellutato ma ben avvertibile. Molto buona la persistenza all’assaggio. Si abbina alle carni, variamente cucinate ma non è da trascurare come aperitivo e con i primi di pasta. Risulta inoltre ottima in accompagnamento ad alcune preparazioni di mare, come un piatto di maccheroni conditi con cozze, completati da una spolverata di pecorino.

20

Immagine drink

Dante Rivetti, Langhe Nebbiolo

Solo uva Nebbiolo proveniente esclusivamente dalla collina di Bricco di Neive. Affina per 12 mesi in botti di rovere di Slavonia da 30 hl. La volontà è quella di lasciare intatto il corredo aromatico del vino, che si manifesta al naso grazie a sensazioni di prugna, piccoli frutti scuri e spezie dolci. In bocca è avvolgente, fruttato e teso. Tannino elegante. Per chi ama la tradizione si abbina ai piatti di Langa come un tajarin al sugo di coniglio. Chi preferisce osare lo abbinerà, con successo, ad uno scorfano cucinato all’acqua pazza. I gastronomi più cosmopoliti lo troveranno adatto ad accompagnare molte preparazioni della cucina messicana.

30

Immagine drink

Dante Rivetti, L'Eglise Barolo

Il Barolo L’église Docg proveniente da vigneti esposti a sud, sudovest. La vinificazione, tradizionale nel senso tipico del termine, termina con un affinamento (24 mesi) effettuato in legni di diverse capacità. Dal colore rosso granata intenso con toni aranciati tipici del Nebbiolo, dal profumo intenso, fruttato e speziato che rimanda a frutti rossi e confetture. Tipico il sentore di rosa e viola; talvolta si possono riscontrare note di tabacco, cuoio e liquirizia, dal gusto pieno ed intenso, morbido all’ inizio, si sviluppa poi in una struttura piacevolmente tannica, morbida e vellutata. E’ indicato con ideale per carne rossa, selvaggina, formaggi stagionati.

55

Immagine drink

Terre Carsiche, Fanova Gioia del Colle Primitivo

Rubino intenso. Trama olfattiva scura con un timbro fruttato di more, visciole e prugne che cede il passo a sfumature speziate quasi piccanti che rendono il naso estremamente accattivante. Il sorso è caldo e di buon corpo con le note speziate che stuzzicano il palato ed invogliano ai nuovi assaggi.

25

Immagine drink

Terre Carsiche, Telamone Nero di Troia

Telamone dell'azienda Terre Carsiche è un vino rosso barricato prodotto da uve Nero di troia raccolte nella prima decade di Ottobre. Vinificazione con fermentazione in acciaio a temperatura controllata. Successivo affinamento per 12 mesi in acciaio, 24 mesi in barrique di secondo passaggio, 12 mesi in bottiglia. La durata della fermentazione e macerazione con le vinacce è di circa 30-40 giorni. Colore rosso intenso con riflessi granati. Si presenta con un bouquet intenso, caldo, intensamente speziato. Vino corposo, vellutato, sapido e speziato. E' un vino adatto ad essere abbinato a taglieri importanti di salumi e formaggi stagionati tipici pugliesi.

30

Immagine drink

Bellaveder, Pinot Nero

Colore rosso rubino con deboli riflessi granati. Profumo intenso, di frutta rossa (fragola e lampone) e spezia dolce. Un vino di corpo ed equilibrato, dalla garbata tannicità.

27

Immagine drink

Bellaveder, Lagrain

Colore rosso rubino carico. Profumo fruttato, ciliegie e prugne mature, sentore floreale di viola, spezia dolce e una nota vanigliata. Vino di corpo, piacevolmente fresco, gradevolmente tannico.

25

Immagine drink

Bellaveder, Teroldeco

Colore rosso rubino carico con riflessi violacei. Profumo fruttato, sentori di marasca, mora e lampone. Un vino di corpo, piacevolmente fresco, gradevolmente tannico.

25

Immagine drink

Di Filippo, Sagrantino

Maturazione: in barrique e tonneau per 18/24 mesi. Profumo intenso di frutti a bacche rosse, con una nota di pietra focaia. Palato pieno e persistente con tannicità intensa e vellutata. Colore rosso rubino tendente al granato con l’invecchiamento.

55

Immagine drink

La Fonte, Montefalco Collefreddo

Il Montefalco Rosso D.O.C. “COLLEFREDDO” presenta un intenso colore rosso con tonalità granate. Profumo elegante, speziato con sentori di sottobosco e di frutta rossa. Al palato si presenta secco, fresco con una gradevole tannicità, ottimo da abbinare con salumi e formaggi mediamente stagionati, primi piatti succolenti e arrosti di carni bianche e rosse. Collefreddo – Montefalco rosso D.O.C. quantità

25

Immagine drink

Marchese delle Saline, Tiade Etna Rosso

Affinamento: Botti di rovere Note organolettiche: Rosso rubino carico e austero. Sentori di prugna secca, cacao amaro, caffè tostato e pepe lungo. Gusto elegante, morbido, sapido e molto fresco con finale persistente e amarascato. Violento!

27

Immagine drink

I Tirreni, Beccaia Bolgheri DOC, 2020

Ha un colore rosso rubino intenso con unghia porpora. Accostando il naso al calice si possono avvertire le note varietali tipiche del Cabernet Sauvignon, assecondate da sentori caldi e fruttati derivanti dalla presenza del Merlot nell'uvaggio. Il sorso si rivela corposo e strutturato, in linea con le migliori espressioni del terroir bolgherese. Particolarmente indicato in abbinamento con piatti di selvaggina e carni in umido, può scortare senza difficoltà un tagliere di formaggi erborinati.

40

Immagine drink

Tenute di Trinoro, Le Cupole, 2017

Il vino rosso toscano Le Cupole realizzato dalla cantina Tenuta di Trinoro si sviluppa nel calice con un colore luminoso, che richiama la tonalità del rosso rubino. La frutta rossa matura è dominante al naso, intervallata da leggere sfumature più speziate. All’assaggio è di buon corpo, caratterizzato da un sapore rinfrescante e asciutto, da cui emerge un gusto tipicamente fruttato. Il tannino è gentile e ben integrato nella struttura generale. Un classico rosso in stile toscano, perfetto come regalo per tutti gli amici appassionati di grandi etichette.

40

Immagine drink

I Tirreni, Pigolaia Bolgheri

Risplende nel calice di un bel rosso rubino brillante. Il naso espone profumi che sottolineano il suo passaggio in barrique, con note di vaniglia e spezie in primo piano. Il gusto è fresco e corposo, con note quasi dolci che si muovono all'interno di una buona struttura tannica. Perfetto con lo spezzatino, è il vino ideale da accompagnare alla selvaggina in umido e a primi piatti al ragù.

20

Immagine drink

Châteauneuf du Pape, Domaine La Roquette, 1998

90

Immagine drink

Cotarella, Ogrà, Syrah Lazio, 2015

80

Immagine drink

Cotarella, Marciliano, 2016

50

Immagine drink

Taurasi, Spalatrone, 2010

32

Immagine drink

Antica Cantina Leonardi, San Poggio

Merlot

25

Zazzera, I Notabili, San Giovese

20

Terre Carsiche, Fanova

40

AMARI

Madame Milù, Liquore da bere al bisogno

Liquore, altamente digestivo, innovativo ed unico nel suo genere che ripercorre e racchiude le alchimie dello stile italiano di produzione dei liquori dall’800 ad oggi. La sua autentica ricetta racchiude tutti i diversi metodi di lavorazione delle botaniche provenienti dal nostro territorio e, ancora oggi, raccolte a mano: Camomilla, Menta, Maggiorana, Resina di pigne della Sila lavorate in infusioni da fresco e separate. Melissa, Semi di Finocchio e Assenzio lavorati in distillazione ed una composizione segreta di Erbe Officinali, su tutte la Spaccapietra che in passato si utilizzava per imbottire i cuscini poiché si riteneva che avesse la proprietà di far passare il dolore e proteggeva dalle disgrazie. Liquore naturale di erbe. Ottimo come dopo pasto, esalta il suo carattere servito a temperatura ambiente o freddo. L’alchimia usata lo rende unico in miscelazione

5

Immagine drink

Abracadabra, Liquirizia di Calabria DOP

Liquore autentico di liquirizia di Calabria DOP. Il metodo ancestrale di bollitura aiuta a sfibrare le radici che vengono successivamente spremute. In modo separato viene preparato un infuso in alcol di radici ridotte a tocchetti, gradazione alcolica e tempo di maturazione dell’infuso può variare di volta in volta. Il colore naturale, il profumo e la densità di Abracadabra ne fanno un liquore di liquirizia unico.

5

Immagine drink

Salvia & Limone, Liquore

Antica ricetta digestiva della tradizione. Rinfrescante, per ogni occasione. Infusione di due ingredienti utilizzati nelle campagne piemontesi per l’aiuto alla digestione: Salvia e Limone. Perfetto dopo ogni pasto.

5

Immagine drink

Intervallo, Amaro da salotto

Intervallo nasce dalla curiosità per la scoperta, come degli esploratori che scorgono nuove terre. Al Vecchio Magazzino Doganale ci siamo messi d'impegno per trovare nuove botaniche, per dar vita con grande semplicità a nuove esperienze di gusto. Non ci sono agrumi nella ricetta, ma all'interno di Intervallo Amaro da Salotto trovano spazio la Genziana, la Galanga, l'Assenzio, l'Alloro, ma anche il Carciofo, vengono poi unite la menta, la salvia e la maggiorana che sapientemente lavorate in corrente di vapore donano al nostro amaro una nota fresca inconfondibile. Intervalo è un prodotto ricercato, etichetta carta cotone al 100%, personalizzabile con una firma o una dedica; Intervallo è magia: lasciatevi persuadere dal suo sapore vellutato, bevetelo liscio, in salotto

5

Immagine drink

Mandragola, Since 1873

“Setmin” nella storia del Piemonte sono i Guaritori. Come per le “Masche”, le loro equivalenti femminili, i loro talenti naturali vengono ampliati e raffinati attraverso un passaggio di “poteri” dai Setmin anziani. Questi poteri erano legati sia alla guarigione che alle conoscenze magiche. La formula dell’amaro Mandragola, così come il suo nome, ci fu passata da un erede di un Setmin della Valchiusella, a quel tempo affermato farmacista, nel 1978. La formula contiene 15 erbe di cui, secondo questo particolare tipo di formulazioni, è possibile comunicarne pubblicamente solo otto per mantenere appieno i principi vitali insiti nel prodotto. Secondo questa particolare scienza, l’insieme così ottenuto trascende i principi stessi delle erbe, per giungere a una metamorfosi in grado di rendere il prodotto pienamente efficace.

5

Immagine drink

Valhalla, Liquore

È prodotto usando piante che hanno dovuto sopportare condizioni estreme per sopravvivere e crescere. Tale processo di sopportazione è ciò che rende le piante nordiche assolutamente uniche, con un sapore caratteristico e potente. Valhalla ha come base la vodka Kosenkorva, a cui è aggiunto un mix di erbe tra cui Achillea millefolium, Arthemisia absinthium e Angelica archangelic. Le differenti erbe sono selezionate pazientemente, macerate e poi distillate. Il tutto è quindi miscelato e poi lasciato riposare per permettere a tutti gli ingredienti di fondersi in maniera ottimale.

5

Immagine drink

MAGNUM

Chianti Classico, Castellare, 2019

Il Chianti Classico Castellare da uve Sangioveto, Canaiolo e vitigni complementari è da sempre uno dei vini simbolo della denominazione. Abbinamenti: Carne rossa arrosto o grigliata, Carne rossa in umido, Fiorentina, Formaggi di media stagionatura, Formaggi stagionati, Primi piatti con ragù di carne, Selvaggina

110

Immagine drink

Côtes-du-Rhône, Domaine E. Guigal, 2017

La Côtes-du-Rhône Rouge 1,5 l Magnum di Domaine E. Guigal della Valle del Rodano presenta un colore cremisi denso nel bicchiere. Con un piccolo strato laterale, il bicchiere di vino rosso rivela un affascinante colore rosso granato sui bordi. Se gli dai un po' d'aria nel bicchiere ruotando, questo vino rosso rivela un'alta viscosità, che è evidente nelle chiare finestre della chiesa sul bordo del vetro. Il naso di questo Domaine E. Guigal vino rosso rivela tutti i tipi di mirtilli, lavanda, lilla, violetta e more. Come se questo non fosse già impressionante, aggiungere spezie di pan di zenzero, cioccolato amaro e cannella a causa dell'invecchiamento in una piccola botte di legno

80

Immagine drink

Marciliano, Falesco, 2005

Con un affinamento di 16 mesi in barrique e 10 mesi in vetro, l’annata 2005 si contraddistingue per profondità ed eleganza e lo si capisce già dal colore, rosso rubino fitto con venature granato. Il naso è sorprendente per una fragranza di frutti rossi ancora viva e ben presente che fa da preludio a rabarbaro, menta piperita e foglie di tè nero. Assaggio goloso, succoso e molto caldo, presenta dei tannini ben disciolti nell’insieme e un profilo che sa ancora essere fresco e ferroso. Un rosso ancora molto promettente.

500

Immagine drink

Tre Botti, Gocce DOP

Rubino con riflessi granato. Profilo olfattivo profondo e scuro declinato su toni di humus e terra bagnata con note eleganti di tostato e vaniglia ben amalgamate con la ciliegia sotto spirito e frutti rossi. Al palato spicca per sapidità e trama tannica. Lunga la persistenza sui richiami minerali.

70

Immagine drink

Monte Cicogna, Siclì

Il Siclì DOC è di tradizione del territorio Lombardo (Lago di Garda),è ottenuto dai vitigni di groppello gentile 60%, sangiovese 15%, barbera 15% e marzemino 10%.. Il Siclì DOC è di colore cerasuolo scarico, profumo delicato, floreale con sentore di agrumi, gusto fresco ed ampio con vena salina e sfumature di mandorla amara

65

Immagine drink

PASSITI

Dario Coos, Ramandolo

Il Ramandolo Vendemmia Tardiva di Dario Coos è una chicca artigianale che i veri appassionati non possono farsi scappare. Nasce da uve di Verduzzo intaccate in vigna dalla muffa nobile “Botrytis Cinerea”, che risultano quindi pregne di livelli zuccherini e di profumi. La lavorazione in cantina sfrutta appieno il patrimonio aromatico presente in ciascun acino, garantendo nella bottiglia un bouquet di note nitide e avvolgenti, mentre al sorso si assaporano gusti morbidi e persistenti. L’etichetta perfetta per accompagnare i dessert di fine cena.

30

Immagine drink

Terre del Marchesato, Noblis

Il «Muffato Bolgherese». Vino muffato che nasce dal nostro vigneto di Vermentino in Bolgheri. Raccolto a mano a novembre in presenza di Muffa Nobile (Botrytis cinerea), che si sviluppa sui grappoli del Vermentino, solo su alcuni particolari filari del vigneto, grazie alle condizioni climatiche favorevoli, tipiche della zona in autunno, guazza notturna, foschia mattutina e sole pomeridiano.

45

Immagine drink

Dante Rivetti, Moscato

di colore giallo paglierino intenso e brillante con perlage persistente. Profumo fresco e fragrante molto intenso con note di frutta tropicale. In bocca ricorda il glicine, il fiore di sambuco, la pera kaiser e le bucce d’arancio. Panettone e Moscato rappresenta uno dei matrimoni più solidi della tavola. Per chi avesse l’ardire di una scappatella, ma solo gastronomica, è assolutamente da provare con delle ostriche Belon de Belon. Il timbro dolce-sapido dell’ostrica ben si armonizzerà con la morbidezza fruttata del vino.

20

Immagine drink

GRAPPE BIANCHE

Gaiarine, Pinot

La tradizione scrive ricette semplici che durano nel tempo. La distillazione è un rito che appartiene alla nostra famiglia da varie generazioni, mentre Gaiarine è il nome del piccolo paese dove Bonaventura Maschio costruiva i suoi alambicchi e sperimentava nuovi e più rigorosi metodi di distillazione. Negli anni si è privilegiata una selezione sempre più attenta della materia prima, fermentazioni controllate, separazione e uso delle vinacce provenienti dallo stesso vitigno. Gaiarine ha il gusto deciso delle scelte giuste.

25

Immagine drink

Of, Bonollo Prosecco

Le vinacce da cui si ottiene il rinomato vino Prosecco vengono distillate dai mastri distillatori di Casa Bonollo per ottenere questa grappa, leggermente aromatica, in grado di richiamare delicate sensazioni di frutta a polpa bianca. La finezza e la delicata persistenza confermano il carattere morbido ed equilibrato della Grappa Of Prosecco Bonollo.

Immagine drink

Of, Bonollo Moscato

Il sapiente impiego degli alambicchi discontinui di famiglia ha permesso ai mastri distillatori di Casa Bonollo di ottenere la Grappa OF Moscato, nella quale si combinano mirabilmente caratteri di spiccata aromaticità varietale con le particolari sensazioni fruttate. Equilibrio, franchezza, persistenza finale distinguono la Grappa OF Moscato

Immagine drink

Ribolla gialla, Borgo veritas

dalle vinacce di Ribolla Gialla si o9ene questa grappa limpida e cristallina. Ogni cara=eris7ca organole9ca della materia prima di origine viene tra=enuta per un profumo fresco e fragrante. Questo è un prodo=o dal corredo aroma7co intenso e ar7colato, ada=o per ogni fine pasto.

Immagine drink

GRAPPE BARRICATE

Pisoni, Schweizer

La Grappa barricata Schweizer è un pregiato connubio di saperi ed arte, questa grappa nasce dall’incontro della famiglia Pisoni con l’artista trentino Riccardo Schweizer, già allievo di Picasso, che nell’opera “Uva e Vino” rappresenta, in una esplosione di vivaci colori, un grande sole infuocato – il distillatore per eccellenza. Grappa invecchiata in barriques, al palato morbida e calda, con note di vaniglia, frutta secca e miele.

5

Immagine drink

RHUM

Diplomatico, Mantuano

Prende il nome dallo status di Don Juancho, definito “mantuano”. Come nobile locale utilizzava la sua posizione di influenza per portare benefici allo sviluppo della sua regione e per perseguire la passione che aveva per i viaggi e per la scoperta di nuovi distillati, specialmente rum. Mantuano è uno straordinario blend di rum prodotti con melassa e mieli da canna da zucchero e distillati con Pot Still (40% rum pesanti) e alambicchi a colonna e Batch Kettle (60% rum leggeri e semi-pesanti). È invecchiato fino a 8 anni in botti di quercia americana ex-bourbon ed ex-malt whisky.

8

Immagine drink

Diplomatico, Seleccion de Familia

Diplomatico Seleccion de Familia è uno spirito di canna da zucchero che incanta e seduce anche i palati più esperti, in grado di trasformare una sera invernale della vecchia Europa in una rutilante noche caraibica. Un rum particolarmente selezionato, distillato per la maggior parte in Pot Still e poi invecchiato prima in botti di rovere americano ex-Bourbon e poi in botti ex-Sherry di secondo passaggio, le stesse precedentemente utilizzate per il Diplomatico Single Vintage. Una beva davvero di grande struttura, ideale per alti momenti meditativi e davvero perfetta in abbinamento al fumo lento.

8

Immagine drink

Cachaça, Magnìfica Reserva Soleira

Prodotta presso la Fazenda do Anil, al confine tra i comuni di Vassouras e Miguel Pereira, tra le montagne di Rio de Janeiro, la cachaça Magnífica Envelhecida è distillata con un alambicco, chiamato “Alegria” di invenzione del mestre cachaçeiro João Luiz Coutinho de Faria, unico nel suo genere e costituito da tre pot still in successione. Viene successivamente invecchiata con un metodo similare al Solera e poi imbottigliata in una preziosa bottiglia, ideale da meditazione, magari con un sottofondo di bossa nova. Altresì è un eccezionale pairing con sigari di pregio

8

Immagine drink

Dillon, Vieux

Il Rhum Agricole Dillon nasce dalla fermentazione e dalla distillazione del puro succo di canna da zucchero che ancora oggi viene frantumata da mulini azionati da una macchina a vapore risalente al 1922. Le migliori canne da zucchero della Martinica sono prodotte dalle piantagioni grazie a un microclima geografico particolarmente favorevole il quale gli ha fatto meritare l'appellativo 'Grand Cru'. Dillon Très Vieux VSOP è un Rhum agricole invecchiato per almeno 4 anni in piccole botti di rovere.

8

Immagine drink

COGNAC

Pierre Ferrand, Since 1840

nvecchiato fino a quatto anni e mezzo, il cognac 1840 della Maison Ferrand è un chiaro omaggio alla storia di questo grande distillato. Inspirato allo stile in voga alla fine dell’800, è un cognac che rievoca la Golden Age dei cocktail, quando le ricette di Jerry Thomas, Harry Johnson, Leo Engel e William “The Only William” Schmidt contenevano come ingrediente principale il cognac. Anche il Mint Julep, oramai associato al bourbon, almeno inizialmente veniva miscelato con questo elegante distillato. Ideato da Alexandre Gabriel con l’aiuto dello storico dei cocktails David Wondrich, 1840 è un cognac giovane abbastanza da essere lieve e vivace, ma tuttavia profondo, ricco in sapore e con una gradazione alcolica importante rispetto ai Cognac VS moderni.

8

Immagine drink

ARMAGNAC

Bordeneuve Trois Etoiles, AC

L’invecchiamento è svolto nella vecchia cantina costruita nel 1840, le cui pareti spesse e il pavimento in terra battuta forniscono le condizioni ideali per l’affinamento che si svolge in barrique di rovere francese. Le botti sono selezionate accuratamente e provengono dai migliori bottai di Francia. Bas Armagnac “*** Trois Etoiles”, è stato lasciato riposare per più di tre anni in botti di rovere francese, risultando così complesso al naso e ricco al palato, pur mantenendo sempre una beva fresca e scorrevole.

8

Immagine drink

WHISKY & WHISKEY

Tokinoka, TC

okinoka in giapponese significa letteralmente “il profumo del tempo”. Questo Blended Whisky vuole rifarsi proprio alle antiche tradizioni riportando la mente alle origini del whisky orientale. Non a caso la White Oak Distillery, sita nella città di Hyogo, venne fondata nel lontano 1888, ottenne la prima licenza del Giappone per la distillazione e iniziò a produrre whisky, seppur in piccole quantità, già nel 1919. Blended con una percentuale molto alta (75%) di Single Malt Akashi caratterizzati da una estrema morbidezza, imbottigliato a 40%.

8

Immagine drink

Peat's Beast, Single Malt

Dalla metà del XIX secolo gli avvistamenti di una strana bestia hanno suscitato timore e trepidazione in molti villaggi scozzesi. Si diceva vagasse attraversando brughiere spazzate dal vento selvaggio e, mentre vagava, cacciava la torba. La torba più pura, sporca e fertile che la bestia potesse trovare. Il Peat’s Beast Whisky è oggi un ricco e mostruosamente torbato single-malt scotch che celebra l’eredità e l’enigma che si cela dietro questa terribile leggenda. Peat’s Beast ti raggiunge con un morso torbato di 35 ppm. Puro Single Malt realizzato usando orzo maltato e distillato da una singola distilleria.

8

Immagine drink

High West, American Prairie Bourbon

L’American Prairie è un complesso blend di bourbon, aromatico, il cui ricavato va per il 10% all’omonima riserva naturale, al naso si percepiscono sentori di caramello e vaniglia, al palato è sapido, con note di mais arrostito, miele e biscotto; nel finale vaniglia con una punta di mela caramellata. High West, il vero Whiskey americano.

8

Immagine drink

GIN TONIC

Himbrimi, Winterbird Edition

Il Dry Gin Himbrimi è un Dry Gin classico, che alla nota tipica di ginepro, accompagna sentori erbacei e floreali unici, da botaniche per la gran parte selvatiche e raccolte a mano nel momento di massima balsamicità. Un gin complesso ed elegante, unico come unica è la natura dell’isola del ghiaccio e del fuoco.

10

Immagine drink

Sodato East Imperial Old World, Tonic Water

Ispirate ad una ricetta del 1903, East Imperial Tonic Waters sono prodotte in piccoli lotti con tutti gli ingredienti naturali di provenienza asiatica e africana, con acqua della nuova Zelanda e con un processo di riempimento a freddo. Questo metodo tradizionale di produzione garantisce che la freschezza e le sfumature delle botaniche siano protette, riportando l’acqua tonica alle sue origini. La raccolta a mano della china usata da East Imperial ha origine da Java. Ci vogliono sette anni affinché gli alberi di cincona crescano. La raschiatura, l’asciugatura ad aria, il fumo e il procedimento della raccolta si compiono poi in ulteriori diciassette giorni

Immagine drink

Recensioni

Effettua l'accesso per vedere le recensioni su questo locale