facebook-noscriptMyCIA | N RESTAURANT Novotel Milano Linate Aeroporto - ristorante,Milano
Immagine ristorante
Cover ristorante
Milano/N RESTAURANT Novotel Milano Linate Aeroporto - ristorante

N RESTAURANT Novotel Milano Linate Aeroporto - ristorante

€€ Ristorante Via Mecenate, 121, 20138 Milano MI, Italia

Orari di apertura

Lunedì

:

12:00 - 14:30 / 19:00 - 22:00

CHAMPAGNE E SPUMANTI

Champagne Perrier-Jouët

Grand Brut

69

Tenuta Montenisa, Marchese Antinori Blanc de Blancs

Franciacorta Docg. La Tenuta Montenisa è situata nel cuore della Franciacorta, intorno al Borgo di Calino, vicino al lago d’Iseo. Il mosto ‘fiore’ è stato sottoposto alla prima fermentazione alcolica in serbatoi di acciaio inox. La seconda fermentazione in bottiglia a contatto con i lieviti si è svolta nei 24 mesi successivi. Colore giallo scarico, spuma cremosa con perlage fine e persistente. Al naso è fragrante ed immediato, con note floreali e di frutta che richiamano la mela e la pesca a polpa bianca. Al palato si contraddistingue per la sua vivacità e freschezza accompagnata da un buon equilibrio e da una spiccata eleganza Abbinamenti e occasione di consumo: Durante antipasti, aperitivi o primi piatti a base di pesce. La sua spiccata freschezza lo rende perfetto anche per un piacevole dopocena.

39

Verona Rosado, Prosecco Doc extra dry

25

BIRRE

Birra artigianale

7.5

Nastro azzurro alla spina 20cl

4.5

Nastro Azzurro alla spina 40 cl

7

Peroni Gran riserva Red alla spina 40cl

7

Peroni Gran Riserva Red alla spina 20 cl

4.5

Peroniu Gran Riserva Doppio malto alla spina 40 cl

7

Peroni gran riserva Doppio Malto alla spina 20 cl

4.5

ACQUA MINERALE

Panna 75cl

Still water

3.5

San Pellegrino 75cl

Sparkling water

3.5

VINI ROSATI

TORMARESCA, FICHIROSA, 2020

Fichirosa si presenta con un delicato e tenue colore rosa fior di pesco. Al naso esprime note di frutta a polpa bianca, come pesca e litchi, unite a sensazioni floreali di gelsomino e rosa. Al palato è fresco e sapido, con un ingresso morbido e sostenuto da una gradevole freschezza.

22

VINI BIANCHI

Falesco, Tellus Oro 75 cl

Lazio Igp Chardonnay. Il Tellus Oro è un vino bianco dal gusto ricco e complesso della cantina laziale Falesco. Frutto di Chardonnay e Pinot nero, è un Lazio IGT dal sorso fresco e persistente Ottimo vino da gustare in abbinamento a pietanze a base di pesce e crostacei o con primi piatti gustosi e leggeri.

24

Tormaresca, Pietrabianca

Castel del Monte. La roccia chiara presente nel suolo dà il nome al vino bianco che nasce a Bocca di Lupo, una delle due tenute pugliesi di Tormaresca, per riscoprire e valorizzare gli antichi vitigni autoctoni della zona. E’ prodotto con uve Chardonnay vinificate e maturate in barriques, e in piccola percentuale con uve Fiano vinificate in acciaio: i due differenti procedimenti rendono lieve la nota del legno e lasciano spazio a una bella freschezza e a una giusta acidità. Agrumi, frutta bianca, fiori di magnolia e note vanigliate compongono il complesso bouquet, mentre al palato si apprezza un gusto piacevolmente sapido e minerale. Ideale con un menù delicato a base di pesce.

31

Haras de Pirque, Albaclara Gran Reserva

Sauvignon Blanc. Di colore giallo paglierino con qualche riflesso tendente al verdastro. Il naso evidenzia sentori di scorza di agrumi, impreziositi da note leggere di menta e spezie. Al palato è snello, vivace, dotato di un buon sorso fresco grazie ad una componente sapida. Da bere a tutto pasto, accompagna perfettamente pietanze a base di pesce al forno e crostacei. La tenuta Haras de Pirque sita in Cile, nella Valle de Leyda, realtà storica di questo territorio. Da questa felice unione nascono vini come il Sauvignon Blanc Gran Reserva “Albaclara”, equilibrato e aggraziato grazie alla buona freschezza che si avverte in bocca. Le uve vinificano e fermentano a temperatura controllata in acciaio, dove rimangono poi a maturare per qualche mese prima di venire imbottigliate. Tutta la bellezza del Sud America nel bicchiere.

27

Baglio Normanno, Catarratto

Terre Siciliane Igt. Vinificazione effettuata esclusivamente a mano in piccole casse da 15 kg. Pressatura soffice e illimpidimento statico del mosto a bassa temperatura per 24 ore; fermentazione a 15 C° con lieviti selezionati. Il vino affina sui lieviti per 5 mesi in vasche di acciaio inox prima dell’imbottigliamento; non avviene la fermentazione malolattica. Colore giallo paglierino con riflessi verdi, delicati sentori di spezie e aromi di agrumi, al palato è ben definito con un carattere forte e un finale lungo.

25

Solander, Gewurztraminer DOC

26

Antinori, Villa Antinori 37,5 cl

13

VINI ROSSI

Prunotto, Dolcetto d'Alba 75 cl

Dolcetto d'Alba Doc. Il Dolcetto, vino storico dell’antica tradizione vinicola piemontese, incontra l’affinamento in acciaio, per esaltare la fragranza e la vinosità del frutto, tipiche della varietà Il vino si presenta di un colore rosso rubino vivace. Al naso è vinoso, ricorda fiori e frutta matura. Al palato è pieno e armonico con un piacevole retrogusto di mandorla Ideale per accompagnare primi piatti con sughi di carne, arrosti, brasati, salumi e formaggi stagionati.

20

Antinori, Pian delle Vigne

Brunello di Montalcino Docg - Prodotto seguendo una filosofia orientata verso la botte grande, capace di preservare la straordinaria integrità del frutto del Sangiovese e donare al Brunello la caratteristica vibrante eleganza, trova nel Brunello Pian delle Vigne una straordinaria espressione. Degli oltre centoottanta ettari, più di un terzo sono vitati e producono le selezionatissime uve Sangiovese per questo prestigioso Brunello, oggetto negli anni di numerosi premi e riconoscimenti. Il Brunello di Montalcino docg Pian delle Vigne ha color rubino con riflessi granati, un bouquet complesso e avvolgente di frutti rossi, spezie e note balsamiche, un gusto sapido, tannini morbidi ed eleganti.

53

Falesco, Tellus 37,5 cl

Lazio Igt. Color rosso rubino intenso dalle sfumature purpuree, regala intense sensazioni di ciliegia matura, ribes e viola mammola, pepe nero, alloro e ginepro. Ricco, caldo e strutturato, con tannini ben presenti ma perfettamente bilanciati alla morbidezza e all’acidità. Lunga persistenza dai ritorni speziati. Ideale con pasta fresca all’uovo con sugo di carne, cannelloni e lasagne, con carni arrosto e brasate.

15

Falesco, Tellus 75 cl

Lazio Igt. Color rosso rubino intenso dalle sfumature purpuree, regala intense sensazioni di ciliegia matura, ribes e viola mammola, pepe nero, alloro e ginepro. Ricco, caldo e strutturato, con tannini ben presenti ma perfettamente bilanciati alla morbidezza e all’acidità. Lunga persistenza dai ritorni speziati. Ideale con pasta fresca all’uovo con sugo di carne, cannelloni e lasagne, con carni arrosto e brasate.

24

Haras de Pirque, Hussonet Gran Reserva

Cabernet Sauvignon. Taglio di cabernet sauvignon a cui si aggiunge un pizzico di syrah, l’“Hussonet” prodotto nella tenuta cilena Haras de Pirque è un blend bordolese i cui profumi, eleganti ed aggraziati, rappresentano un biglietto da visita davvero entusiasmante. Le uve, dopo la fermentazione, vengono fatte maturare in botti di rovere francese per 12 mesi, per poi venire imbottigliate. Nel calice ha un colore scuro, quasi impenetrabile. Scorza d’agrumi, frutta rossa, menta e tabacco sono i profumi che si avvertono al naso. All’assaggio è rotondo, di corpo, strutturato, con un finale caratterizzato da un retrogusto leggermente speziato E' un vino con una struttura importante, ideale per accompagnare pietanze succulente ed occasioni speciali. Naturalmente indicato per carni rosse e selvaggina.

31

Baglio Normanno, Nero d’Avola

Terre Siciliane Igt. Raccolta uve fatta esclusivamente a mano in piccole casse da 15 kg. La macerazione a freddo sulle bucce per 3 giorni permette la giusta estrazione dei tannini, dolci e delicati, e del colore. Dopo la fermentazione malolattica il vino affina in parte in botti di rovere francese per 8 mesi prima di una delicata filtrazione e dell'imbottigliamento. Di colore rosso brillante, con note di ciliegia e prugna al naso, è ben equilibrato con frutti a bacca rossa ed un ben integrato carattere di quercia al palato. Da degustare con carne e pesce arrosto.

25

Solander, Toroldego Rotaliano

Toroldego Doc - La zona di produzione del vino Teroldego Rotaliano DOC comprende un’area di circa 1.200 ettari sulla destra del fiume Adige, di fronte pareti montuose che sovrastano gli abitati di Mezzolombardo e Mezzocorona, attraversata dal torrente Noce, denominata “Campo Rotaliano“. I vigneti sono ubicati ad una quota d 200 – 250 m s.l.m. La coltivazione della vite e la produzione di vino fanno da sempre parte del bagaglio culturale della regione e testimonianze sull’attività viticola ed enologica in epoca romana sono state ritrovate anche all’interno della zona di produzione del vino in questione. La prime citazioni del vitigno Teroldego in provincia di Trento risalgono al 1480 e riconducono il vino Teroldego alla zona di produzione del “Teroldego Rotaliano”, documentato sin dal XV/XVI secolo. Il vitigno idoneo alla produzione del vino Teroldego Rotaliano DOC è quindi rappresentato dalla varietà Teroldego

25

Falesco Trentanni

30

Tormaresca, Neprica 75 cl

22

Tormaresca, Neprica 37,5 cl

13

Recensioni

Effettua l'accesso per vedere le recensioni su questo locale